Quantcast

Coppia del Carmine vendeva eroina: arrestati

(red.) Due arresti per droga al Carmine. La polizia Locale ha messo le manette ai polsi di una donna bresciana di 29 anni e dell compagno, un tunisino di 33 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Gli agenti inizialmente hanno seguito i movimenti di lei, già nota per il medesimo reato, nella fase di scambio con un tossicomane che, una volta fermato e trovato in possesso di una piccola dose di eroina, ha confermato i sospetti. Gli inquirenti sono quindi tornati in vicolo dell’Inganno, dove i due hanno la residenza, e hanno fermato la giovane mentre cercava con forza di divincolarsi e di ingoiare un involucro di cellophane all’interno del quale è stato rinvenuta una confezione di eroina pronta per lo smercio.
L’operazione è proseguita con la perquisizione dell’appartamento dove è stato ritrovato un sacchetto bianco contenente altri 6,250 grammi di eroina. Nel cassetto del comodino, infine, gli agenti hanno trovato e sequestrato 1.360 euro in contanti. I due sono stati arrestati e condotti al Comando di via Donegani in attesa del processo per direttissima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.