Quantcast

Rovato: accoltellato creditore per riscuotere 3mila euro

La 46enne risiede a Berzo Inferiore. Si è schiantata contro un tir sulla statale 42 dopo aver tamponato una Mercedes.


(red.) Grave incidente lunedì pomeriggio sulla statale 42, vicino allo svincolo per Darfo. Una 46enne residente a Berzo Inferiore si è schiantata in uno scontro frontale contro un tir. La donna si trovava da sola a bordo di una Volvo. Secondo la ricostruzione della polizia, dopo aver tamponato una Mercedes Classe A con alla guida G. M., 31enne residente a Niardo, l'autosvedese condotta da Angela Orizio è finita nell'altra corsia ed è stata investita dal tir Scania 460, guidato da R.U., un 55enne residente a Napoli.
Le sue condizioni della signora Orizio sono apparse subito disperate: dopo i primi soccorsi è stata allertata l'eliambulanza, che è giunta e ha trasportato la donna in ospedale. Ora è ricoverata all'ospedale Civile, in prognosi riservata.
Nessuna ferita invece per i conducenti degli altri due mezzi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.