Volley, Metalleghe attende le farfalle di Busto

(red.) Tutto pronto in vista del match contro Busto: determinazione e aggressività sono le parole d’ordine che devono guidare l’approccio della squadra di Barbieri alla gara, se si vuole continuare nel solco positivo tracciato con le prestazioni dell’ultima parte del campionato. Tante e diversificate le iniziative proposte dalla società per incentivare il sostegno del pubblico; l’Alveare Onlus è l’associazione ospite e il match sarà trasmesso in diretta su RAI Sport dalle 21.

Noi faremo il possibile per fare punti e siamo consapevoli di poterlo fare – attacca Leo Barbieri -: ci siamo con la testa e con le gambe e lo  abbiamo dimostrato con le ultime gare, se escludiamo Monza. Busto è  un’avversaria con un enorme potenziale offensivo soprattutto su palla  alta: la correlazione muro-difesa sarà l’arma più importante sotto
l’aspetto tecnico tattico. Cercheremo di partire da lì”.

Le farfalle arrivano dalla sconfitta interna con Bolzano e nel roster di Mencarelli sono ancora assenti Stufi e Vasilantonaki, sostituite dalle  giovani Badini e Sartori. L’anticipo di Montichiari prelude ad una terza giornata di ritorno dagli  esiti tutt’altro che scontati: si affrontano domenica Modena e  Scandicci, Conegliano e Monza, Novara e Bergamo. Firenze – Club Italia è lo scontro più interessante in chiave salvezza, mentre Pomì – Bolzano è il posticipo che si giocherà lunedì 30″.

Ad accogliere il pubblico del PalaGeorge ci sarà il miele de L’alveare Onlus, ospite del progetto Uniti Sotto Rete. Si tratta di un’associazione di promozione sociale fondata nel novembre 2014 da un gruppo di giovani di Carpenedolo, Montichiari e Castiglione, accomunati dalla volontà di individuare situazioni di disagio sociale sul territorio ed intervenirvi in modo attivo attraverso la raccolta e la distribuzione settimanale di generi alimentari a favore di famiglie indigenti”.

Le formazioni:

Metalleghe: Dalia, Malagurski, Busa, Nikolic, Gioli, Efimienko, Ruzzini L, Boldini, Lualdi, Gravesteijn, Domenighini, Aquilino. All. Barbieri e Parazzoli.

Unet Yamamay: Sartori, Signorile, Cialfi ne, Spirito (L), Fiorin, Witkowska, Badini, Martinez, Diouf, Moneta, Berti , Negretti, Pisani. All. Mencarelli e Musso.

Gli arbitri: Gianfranco Piperata e Matteo Cipolla; addetto video check: Gianluca Fumagalli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.