Calcio, grave infortunio per Martina Rosucci

(red.) Nella mattinata del 24 ottobre 2016, la calciatrice del Brescia Martina Rosucci è stata sottoposta, presso l’ospedale Sant’Anna di Brescia, a risonanza magnetica per valutare l’entità dell’infortunio riportato durante San Zaccaria-Brescia.

“La calciatrice, seguita dal responsabile sanitario del Brescia CF dott. Marco Rosa e dal primario di radiologia dell’ospedale bresciano dott. Maurizio Amato, ha riportato la lesione completa del crociato anteriore del ginocchio destro a livello della porzione prossimale, con presenza anche di edema osseo. La calciatrice sarà valutata nei prossimi giorni da ortopedico che stabilirà il percorso di recupero pre e post operazione e data di quest’ultima. I tempi di stop preventivati vanno dai quattro ai sei mesi“.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.