Ospitaletto, «avanti con la riqualificazione di Piazza Roma»

(red.) «Avanti con il recupero e la riqualifica del centro storico di Piazza Roma per farlo tornare centro di tutti e offrire una maggiore vivibilità. Anche le attività commerciali ed artigianali saranno favorite proprio dalla riqualifica che abbiamo progettato».
Lo ha affermatoil sindaco di Ospitaletto (Brescia) Giovanni Battista Sarnico che ha anche aggiunto: «Restiamo molto attenti alle osservazioni e alle proposte dei sottoscrittori e ne condividiamo gli obiettivi se orientati al rilancio della piazza, delle attività, della fruibilità del centro storico, in particolare per quanto riguarda l’aumento degli spazi pedonali, soprattutto ponendo particolare attenzione alla sicurezza dei ciclisti con il ripristino della pista ciclabile est-ovest, oggi interrotta dai parcheggi lato nord di piazza Roma».
«Mi farò carico di informare i cittadini e risponderò a tutti i sottoscrittori –  quanto al problema dei pilomat, sono contento delle firme raccolte, perché mi permetteranno di chiarire che l’importo effettivo è di soli euro 21.000,00. Cifra che verrà recuperato dal contenimento della spesa di un solo anno per il personale addetto alla vigilanza. Il resto, fino ad arrivare a euro 85.000,00 base d’asta e soggetta a ribasso, è finalizzato alla sistemazione della Piazza e di un tratto di pavimentazione di via Domenico Ghidoni».
«Ricordo- ha concluso Sarnico- che sono stato eletto con il voto di oltre 3600 cittadini e questo progetto è solo la prima fase di un progetto più ampio e che ha come obiettivo, come si è già visto con scelte urbanistiche chiare come la cancellazione di previsione di nuovi centri commerciali delle precedenti amministrazioni; gestionali: come i parcheggi gratis per il primo quarto d’ora di sosta breve e commerciali, come le notti bianche, il recupero della vivibilità e il riappropriarsi di spazi pubblici di aggregazione e socialità che solo un centro storico moderno, sicuro e attrezzato può garantire” ha concluso il sindaco Sarnico».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.