Quantcast

Iseo, Tasi prorogata al 30 giugno

Più informazioni su

(red.) Dubbi sull’importo da versare da parte dei contribuenti, incomprensioni sul calcolo della somma da corrispondere  da parte dei dipendenti comunali: queste è lo scompiglio che sta creando il pagamento della Tasi ad Iseo (Brescia), come in molti altri Municipi. Causa numerose code e molteplici disguidi relativi all’imposta, l’Amministrazione comunale, come per i Comuni di Brescia, Darfo e Manerbio, Desenzano ha deciso di prolungare la prima scadenza, fissata inizialmente il 16 giugno, concedendo ai proprio cittadini una proroga di 14 giorni senza alcun interesse. La decisione, definita il 10 giugno, permetterà di versare la prima rata entro il 30 giugno 2014.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.