L’Arci Brescia ha un nuovo presidente

Più informazioni su

(red.) L’Arci Brescia ha un nuovo presidente provinciale: il presidente uscente, Paolo Mancino, ha scelto di non proseguire il suo impegno con un secondo mandato. Al suo posto il consiglio direttivo ha eletto Marco Pardo, che sarà affiancato dal vice Francesco Temporin, dal segretario organizzativo Amalia Mazzocchi, dal segretario amministrativo Franco Barillari e dai consiglieri Angelo Castignola, Paolo Mancino, Celine Boisdur, Camilla Ferrari, Daniele Bonato e Manuela Fazia.
Al momento dell’insediamento, il nuovo presidente ha ringraziato il direttivo e ha affermato di volersi muovere in continuità con il presidente uscente, continuando a sviluppare, sia sostenendo i circoli e le associazioni aderenti, sia precorrendo sempre più con strette relazioni con il mondoesternoall’Arci, le politiche associative, culturali, sociali e ricreative proprie del mondo dell’associazione di promozione sociale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.