Quantcast

Brescia, Cauto cerca nuovi volontari

Più informazioni su

(red.)  Cauto cerca nuovi volontari.
Cauto Cantiere Autolimitazione è la cooperativa sociale che molti conoscono per i servizi ambientali svolti sul territorio di Brescia e Provincia; un cantiere laborioso per l’autolimitazione degli sprechi e la riduzione dei rifiuti che opera dal 1995 e prima ancora grazie alla collaborazione di diverse persone impegnate a titolo volontario per la valorizzazione della dignità umana dei più bisognosi. La cooperativa sociale nel 1995 è nata infatti come l’evoluzione di una associazione di volontariato omonima costituita nel 1993.
La veste giuridica e istituzionale della cooperativa sociale di tipo B, coniugava allora e oggi la missione sociale della restituzione della dignità umana alle persone più emarginate del territorio, con i principi ecologici e ambientali. Cauto declina oggi la propria missione sociale e i propri principi ecologici in molteplici settori operativi per lo svolgimento di servizi così vari e differenti che vanno dai traslochi e sgomberi alla manutenzione del verde pubblico e privato, dal negozio dell’usato Spigolandia ai trasporti, dalle consulenze ambientali all’educazione ambientale dalla gestione delle isole ecologiche alle raccolte differenziate sul territorio.
La presenza di volontari è preziosa soprattutto per la valorizzazione di settori in cui sono evidenti la valenza ambientale e il contenimento degli sprechi. Se il cuore di Cauto è la gestione virtuosa dei rifiuti, le attività e i servizi che alimentano questo cuore sono orientate alla riduzione dei rifiuti. Una parte importante e attiva in queste attività con grande valenza ecologica sono portate avanti da volontari. In particolare la Dispensa Sociale, settore in cui si recuperano beni alimentari invenduti provenienti dalla grande distribuzione organizzata, i volontari selezionano, separano tonnellate di beni altrimenti destinate a divenire rifiuti; quindi settimanalmente smistano e distribuiscono a più di 100 organizzazioni ed enti benefici i beni.
Il sistema di valorizzazione di prodotti che altrimenti verrebbero gettati e la distribuzione gratuita agli enti è possibile grazie alla collaborazione e l’impegno dei volontari. Le attività di cernita dei beni recuperati da sgomberi, svolta nel settore Ricicleria e l’attività di vendita dei beni usati tramite Spigolandia sono possibili anche grazie ai volontari. Tutto questo e tanto altro ancora può concretamente fare in Cauto chi pensa sia importante prevenire i rifiuti, ridurre gli sprechi alimentari, rispettare e tutelare l’ambiente.
Volontariamente Cauto è un invito aperto, una call to action per chi ha desiderio di aiutarci ad aiutare l’ambiente con passione. Come volontario in Cauto si può collaborare alcune ore alla settimana: per recuperare prodotti alimentari invenduti nella Dispensa Sociale; per rivalorizzare oggetti scartati nella Ricicleria; per il mercatino dell’usato Spigolandia;  per iniziative di Educazione Ambientale; per iniziative di Comunicazione e Sensibilizzazione. Chi fosse interessato può scrivere a: selezione@cauto.it (rif. dott.ssa Sandra Belli). Rif. annuncio: Reclutamento volontari Cauto.  

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.