Quantcast

Imprese, 500.000 euro per internazionalizzazione

(red.) La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell’assessore alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione Mario Melazzini, ha deciso di rifinanziare con 500.000 euro il ‘Bando voucher per l’internazionalizzazione’. Si tratta di una misura che permette alle piccole e medie imprese di ottenere finanziamenti, appunto sotto forma di voucher, per acquisire servizi di consulenza, partecipare a missioni commerciali all’estero e a fiere internazionali all’estero. Lo stanziamento iniziale per il 2013 era di 5,8 milioni (1 milione di Regione Lombardia e 4,8 milioni delle Camere di Commercio). Il bando prevede tre ‘finestre’ temporali per la presentazione delle domande (marzo, maggio e settembre).
«Dato che – spiega Melazzini -, in occasione delle prime due ‘finestre’, le risorse sono state esaurite molto rapidamente, a testimonianza dell’importanza della misura e di quanto le imprese la ritengano utile, abbiamo deciso di stanziare l’ulteriore somma di 500.000 euro, per aiutare le nostre aziende ad aprirsi ai mercati esteri. I mercati internazionali, in un momento in cui la domanda interna è in contrazione, rappresentano infatti uno sbocco fondamentale».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.