Quantcast

Volley, Pallavolo Volta si arrende al Millenium capolista

(red.) Il match casalingo contro Volta Mantovana rappresentava per Millenium la prima delle tre “finali” da disputare fino al termine della stagione. Il sestetto iniziale delle bersciane è composto da: Treccani al palleggio, Ferrara e Dall’Acqua al centro, Pionelli e Camanini banda, Saltalamacchia libero e Baldi opposto. La sfida, aperta da un primo tempo di capitan Ferrara, sembra volgere subito in favore delle bresciane, ma nella terza e ultima frazione l’allenatore è costretto a richiamare le sue giocatrici: gli attacchi sono spesso imprecisi e il resto non gira al meglio. Fortunatamente, dopo il primo time out tecnico, la luce si riaccende, ma qualche errore difensivo costringe ancora le bresciane ad inseguire. Castillo prova l’inserimento di Rizzi per consentire a Camanini di riordinare le idee.
Non è un caso, però, se Millenium guarda tutti dall’alto. Nel finale di gara esce la grinta delle bresciane e Volta si deve arrendere contro gli attacchi delle padrone di casa che chiudono la contesa senza ulteriori affanni.
Le vittorie di Verona e Trento lasciano la classifica invariata e, a due gare dal termine della stagione, il destino è ancora tutto nelle mani di Ferrara e compagne, già in palestra da lunedì per gli ultimi sforzi di questa stagione arrembante. Castillo e il vice Corrini possono ripartire a lavorare per la sfida di sabato prossimo contro San Vitale da una ritrovata ricezione, che fu sottotono a Monticelli ma che è stata valore aggiunto in questo turno.
Dettagli: 3-0 (25-11; 25-20; 25-20). Volley Millenium Brescia: Dall’acqua 3, Baldi 20, Ferrara (C) 4, Treccani 2, Rizzi, Camanini 8, Pionelli 16, Saltalamacchia (L). A disposizione: Casali, Cima, Trentini, Terlizzi. Allenatore: Castillo.
Pallavolo Volta (MN): Speltoni 3, Pini 2, Ghirardelli 4, Gozzini, Bulgarelli 8, Melegari 8, Coa (L), Ajao 5, Grazioli. A disposizione: Baltic, Moda, Angelini. Allenatore: Malavasi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.