Quantcast

Un bresciano al secondo posto nel Gigante dei Campionati Nazionali Universitari di sci

Più informazioni su

(red.) Si chiama Francesco Bertolini, frequenta il terzo anno a Giurisprudenza e ha sostenuto il suo ultimo esame a metà gennaio: questo il nome dello studente dell’Università degli Studi di Brescia che si è piazzato al secondo posto nella gara di Gigante che si è disputata oggi a Passo Rolle (TN) in occasione dei Campionati Nazionali Universitari che si stanno svolgendo nel comprensorio sciistico S. Martino di Castrozza-Passo Rolle.
Con l’ottimo tempo di 2.16.62 Francesco Bertolini è stato preceduto solo da Riccardo Tonetti del CUS Trento, atleta che ha già disputato alcune gare di Coppa Europa e di Coppa del Mondo di sci, ottenendo piazzamenti promettenti.
Francesco, che dedica il suo tempo libero (poco, come sottolinea lui stesso) ad allenarsi sulle piste di Temù, di Ponte di Legno o di Borno, ci racconta che “durante la gara il tempo non era buono, la visibilità ridotta anche se la pista era in buone condizioni”. Domani affronterà lo Slalom speciale, discesa che predilige tra tutte e dalla quale spera di ottenere un risultato altrettanto eccellente.
Marcello Martinelli, Direttore generale del CUS Brescia, sottolinea il forte impegno dell’associazione sportiva bresciana anche in occasione di questa edizione dei campionati nazionali universitari, per l’organizzazione dei quali ha collaborato con il CUS Trento apportando l’esperienza maturata nelle edizioni precedenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.