Quantcast

Volley B2, Millenium Brescia cerca e trova subito il riscatto

(red.) Si è conclusa con un triplo 25-20 la sfida che chiamava Millenium Brescia (15esima giornata campionato B2 Femminile girone C ) al riscatto dopo la sconfitta subita a Rovereto nella prima gara del girone di ritorno.
E riscatto è stato: le bresciane hanno condotto l’incontro fin dall’inizio e solo qualche piccolo calo di concentrazione non ha permesso alla squadra di Castillo di vincere con parziali più ampi.
La trama della partita è delineata già nelle prime battute: a Millenium basta giocare con semplicità e senza distrazioni e le veronesi hanno poche possibilità di reggere il confronto. Il vantaggio di Millenium nel primo set è ampio e, nonostante le bresciane allentino la presa nel finale, sono sufficienti gli attacchi incisivi di Baldi, Rizzi e Pionelli a chiudere il set senza Se sul piano del gioco non c’è partita, la seconda frazione rappresenta la fase più delicata dal punto di vista mentale. Le veronesi riescono a rimanere in scia perché Millenium alterna buone giocate ad errori banali. E’ però ormai noto che la squadra del coach peruviano Castillo mostra il proprio carattere soprattutto nei momenti di difficoltà e anche il secondo set è archiviato sul 25-20.
L’ultima frazione ha ben poco da raccontare: Saltalamacchia richiama le compagne alla concentrazione in difesa, Treccani imposta bene, e Millenium deve solo limitarsi a controllare. Le veronesi cedono il passo alla stanchezza, come dimostrano i ripetuti errori alla battuta e, sul finale di gara, le padroni di casa sferrano la stoccata decisiva con capitan Ferrara che si carica la squadra sulle spalle fino al 25-20 finale, chiuso con uno splendido muro di Dall’Acqua.
Millenium ha quindi ripreso la corsa verso i play-off e Sabato a Trescore sarà importante confermare la bella vittoria della gara d’andata.
Risultati: 3 – 0 (25-20; 25-20; 25-20).
Millennium Brescia: Dall’acqua 8,Baldi 15, Ferrara 7, Treccani 3, Rizzi 9, Pionelli 9, Saltalamacchia (L). A disposizione: Casali, Cima, Camanini, Trentini, Terlizzi.
Zaffani Verona:  Bissoli 3, Tonetta 6, Fiocco 11, Bartoin 8, Sandrini 5, Laura Bovo 7, Giulia Bovo (L); Pianesi. A disposizione: Zaffin, Piacentini, Zordan, Bello (L).

 

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.