Quantcast

Terziario, a Brescia assegnati 1,3 milioni di euro

Più informazioni su

(red.) Regione Lombardia ha assegnato poco meno di 1,3 milioni di euro per lo sviluppo dell’innovazione delle imprese bresciane dei settori commercio, turismo, servizi. I fondi si riferiscono alle graduatorie del bando “Innovazione del terziario” (Finter), pubblicate sul Bollettino regionale. Forte l’interesse riscosso dall’iniziativa, in Lombardia sono state presentate ben 1607 domande, ma le risorse disponibili, 6 milioni di euro, hanno permesso il finanziamento solo di 105 iniziative per investimenti pari a 14 milioni di euro. In Provincia di Brescia sono 22 le imprese ammesse a contributo, 11 nel settore commercio, 9 nel turismo, 2 nei servizi, oltre 2,7 milioni di euro gli investimenti attivati.
“Il bando”, spiega Gruppo Impresa, società di consulenza che ha supportato alcuni dei progetti, “sostiene il miglioramento del sistema infrastrutturale, gestionale o organizzativo delle imprese, attraverso progetti di innovazione di prodotti, di processi o di servizi”.
I soggetti ammessi riceveranno un contributo fino ad un massimo del 50% degli investimenti ritenuti ammissibili, di cui il 50% a fondo perduto e il 50% a rimborso.
Per il commercio gli investimenti riguardano il supporto dell’innovazione e dell’ICT, interventi di sostenibilità ambientale, innovazione infrastrutturale, investimenti per l’accesso ai servizi di pagamento sicuro, ed ammodernamento del punto vendita.
Nel settore turismo sono stati selezionati interventi per la riduzione dell’impatto ambientale ed efficienza energetica, per il miglioramento del sistema gestionale o organizzativo, per favorire l’accessibilità alle strutture, per l’innovazione dell’offerta, interventi per l’innovazione delle strutture, investimenti in nuove tecnologie e fidelizzazione della clientela.
Da ultimo, per il settore dei servizi gli interventi riguardano servizi infrastrutturali, nuove applicazioni, tecnologie digitali, produzione e gestione di servizi complessi “chiavi in mano”o “global service”.
Le imprese beneficiarie riceveranno da Regione Lombardia il modulo di accettazione degli interventi finanziari da restituire firmato entro 10 giorni lavorativi.

RAGIONE SOCIALE SETTORE TOTALE INVESTIMENTO AMMESSO INTERVENTO FINANZIARIO AMMESSO
 ACQUAVIVA ITALIA SRL COMMERCIO

€ 127.300,00

€ 63.650,00

ALBERGO ISCLA DI MAGGIONI FLAMINIO LUIGI COMMERCIO

€ 221.099,00

€ 100.000,00

ALBERTI FORNITURE DENTALI ED OSPEDALIERE SRL COMMERCIO

€ 82.400,00

€ 41.200,00

BEAUTY SERVICE – SOCIETA’ A RESPONSABILITA’ LIMITATA COMMERCIO

€ 79.300,00

€ 39.600,00

ESSETIESSE SRL COMMERCIO

€ 71.315,00

€ 35.657,50

FELAPPI SRL COMMERCIO

€ 27.420,00

€ 13.710,00

GUERRINI E GUERRINI SRL IN FORMA ABBREVIATA G E G SRL COMMERCIO

€ 148.200,00

€ 74.100,00

IPOTHESYS MOTORCYCLE DI LAURA ROVERSI COMMERCIO

€ 76.935,00

€ 38.467,00

NOVITATEM SRL COMMERCIO

€ 264.000,00

€ 100.000,00

PLAYCE SRL COMMERCIO

€ 105.800,00

€ 52.900,00

VINTRADING SRL COMMERCIO

€ 124.070,00

€ 62.035,00

CALDANA TRAVEL SERVICE SPA TURISMO

€ 87.710,00

€ 43.855,00

FLLI AROSIO DI AROSIO VALERIO, GIORGIO E ANDREA SNC TURISMO

€ 75.000,00

€ 16.577,18

HOTEL LIDO DI SEGALA PAOLA, GIOVANNA E GIUSEPPE SNC TURISMO

€ 56.356,00

€ 28.178,00

HOTEL OLIVI SOCIETA’ PER AZIONI TURISMO

€ 177.777,78

€ 88.888,89

IL MONTICOLO VACANZE SRL TURISMO

€ 200.000,00

€ 100.000,00

LE FAY RESORTS SRL TURISMO

€ 200.000,00

€ 100.000,00

SUBMARINE DI MARELLA ROBERTO TIBERIO TURISMO

€ 87.100,00

€ 43.550,00

UT GROUP SRL TURISMO

€ 84.400,00

€ 42.200,00

VILLA S VALENTINO SRL TURISMO

€ 153.318,00

€ 33.887,74

T@CNOLOGICA SRL SERVIZI

€ 221.333,00

€ 100.000,00

UNITECNO SRL SERVIZI

€ 116.300,00

€ 58.150,00

TOTALE

€ 2.787.133,78

€ 1.276.606,31

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.