Calcio, full immersion per le squadre della 47esima stagione Aics

Più informazioni su

(red.) Full immersion di impegni per le squadre che partecipano alla quarantasettesima stagione del calcio Aics, Associazione italiana cultura e sport.
In effetti nel breve spazio di una settimana le diverse formazioni sono scese in campo per ben tre volte, affiancando alla terza ed alla quarta giornata del Campionato Provinciale il primo turno del Trofeo Aics. Una competizione, quest’ultima che quest’anno si è presentata al via con una formula rinnovata. Sono stati infatti composti quattro gironi che nella partita inaugurale hanno visto il successo di Tau Metalli Chiari, Habitat Rovato ed Avis Adro nei tempi regolamentari rispettivamente con Akkua Bagnolo, Iseo e Zippers Palazzolo.
Tre punti sono andati quindi al terzetto vincente, mentre Silvan Castenedolo e Oasi Leno, che dopo il pareggio iniziale si sono imposte grazie ai calci di rigore su Kals e S. Anna, hanno conquistato due punti e uno è andato alle rivali sconfitte dagli undici metri. Per quel che riguarda il Campionato Provinciale, invece, lo scorso fine settimana è andata in scena la quarta tappa.
Come sempre non sono mancate emozioni e risultati a sorpresa per una classifica che proietta già al comando in solitudine la Tau Metalli, unica a punteggio pieno. L’Avis Adro, infatti, scivola a Rovato e viene raggiunto al secondo posto dal S. Anna. Alle loro spalle troviamo un quartetto (Kals, Pontoglio, Iseo e Rovato) che cerca di non perdere contatto dalla vetta. Rimangono imprigionate sul fondo Castenedolo (fermo ai box per il riposo), Bagnolo e Palazzolo, che non riescono a compiere il voluto passo in avanti e continuano ad indossare la maglia nera.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.