Quantcast

Amichevole: Ghedi (allievi)- Brescia 0 a 1

Più informazioni su

(red.) L’ultimo test prima della Supercoppa di Imola fa sorridere il Brescia, che chiude la fase di preparazione con una bella vittoria contro la temibile squadra allievi del Ghedi. Milena Bertolini schiera le sue con il solito 4-3-3 e sin dai primi minuti la contesa risulta piacevole per i circa 200 spettatori presenti sugli spalti del Comunale di Ghedi.
Dopo i primi minuti giocati a viso aperto da entrambe le squadre, il primo sussulto arriva al 20’ quando Sabatino lavora un ottimo pallone sulla trequarti e lancia nel corridoio Bonansea. La ex granata con un elegante dribbling salta il portiere e di destro deposita in rete il vantaggio. Al 22’ ci prova D’Adda da fuori ma non va. Il Brescia domina e al 33’ Sabatino al centro dell’area di rigore prova la sforbiciata ma viene anticipata di un soffio. Dopo un minuto sale in cattedra Rosucci che si libera al tiro e dai 20 metri sfiora il gol. Ultima occasione del primo tempo ancora per il Brescia con Ferrandi che calcia male una punizione di sinistro.Nella ripresa inizia la girandola dei cambi e i ritmi si abbassano. Al 15’ il Ghedi va in gol su azione di contropiede ma l’arbitro annulla per off side. Al 20’ rispondono le leonesse ancora con Bonansea che vola sulla sinistra, ma viene disinnescata dalla difesa di casa. Al 22’ e al 23’ ci prova Sabatino ma la difesa del Ghedi è ancora una volta attenta. Al 33’ finalmente si vede anche il Ghedi, ma Mori con un gran intervento sventa il pari. L’ultima emozione è targata “alta tensione”, che al 44’ se ne va in slalom e a tu per tu prova il cucchiaio, ma il numero uno di casa fa buona guardia. Per le leonesse un ottimo allenamento contro una signora squadra.

Brescia 1pt – Penzo, D’Adda, Gozzi, Schiavi, Boni, Zizioli, Ferrandi, Alborghetti, Sabatino, Rosucci, Bonansea. All. Bertolini

Brescia 2st – Mori, Pedretti, Baroni, Zizioli, Zanetti, Paganotti, Brayda, Alborghetti, Assoni, Sabatino, Bonansea. All. Bertolini

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.