UniCredit: firmata convenzione con Confidi Lombardia

Più informazioni su

(red.) Firmata la Convenzione “107” tra UniCredit e Confidi Lombardia che faciliterà l’accesso al credito per le oltre 15.000 piccole e medie imprese aderenti al Confidi del sistema associativo Confindustria, attivo capillarmente nelle province di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Pavia, Varese, Sondrio e Mantova oltre che nel biellese.
A sottoscrivere l’accordo, si legge in una nota, sono stati Monica Cellerino, Responsabile di Territorio per la Lombardia di UniCredit e Giovanni Grazioli, Presidente di Confidi Lombardia. Si tratta del primo patto di intesa stipulato tra UniCredit e Confidi Lombardia, che ha intrapreso negli ultimi due anni un intenso dialogo con il mondo bancario per valorizzare appieno la propria garanzia da intermediario vigilato 107. L’accordo firmato oggi rappresenta una grossa opportunitàper le Pmi socie del Confidi perchè permette di individuare le migliori soluzioni in termini di minori spread creditizi e maggiore dimensione della concessione di credito ai fini dell’ottimizzazione della loro struttura patrimoniale e gestionale. Si tratta di una convenzione che pone le sue basi nel forte sistema di relazioni del gruppo bancario con le Associazioni di categoria e i Confidi del territorio e si colloca nell’ambito di “Ripresa Italia”, l’intervento in supporto al credito locale varato da UniCredit e finalizzato a supportare le piccole e medie imprese in questa fase dell’economia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.