Fallimenti in calo a marzo nel Bresciano

Più informazioni su

(red.) Fallimenti in rallentamento nel Bresciano. Nel mese di marzo sono state 29 le ditte arrivate al capolinea, rispetto alle 31 del 2011 e le 42 del 2010.
Nel primo trimestre 2012 il bilancio si aggiorna quindi a 73 aziende arrivate al capolinea, con un trend in diminuzione rispetto alle 86 dello stesso periodo del 2012 e le 80 di due anni fa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.