Quantcast

La Centomiglia velica sbarca in Baviera

Più informazioni su

(red.) Dopo la presentazione del nuovo logo e della “62° Centomiglia Velica” del lago di Garda a  “Palazzo Italia” di Berlino, il Circolo Vela Gargnano (Brescia) continua il suo tour europeo al fianco del consorzio degli operatori turistici e della amministrazioni pubbliche che danno vita alla Riviera dei Limoni e dei Castelli.
La prossima tappa sarà la fiera “Fre”, la “Freizeit –Reisen –Erholen” in programma a Monaco di Baviera dal 22 al 26 febbraio prossimi. La Baviera è una regione che vanta un legame strettissimo con la regata del Benaco, tanto che la sua seconda edizione, quella del 1952, venne vinta dal “Manjana”, scafo che rappresentava il Bayerischer Yacht Club del lago di  Starnberg, località a circa 30 chilometri dalla capitale bavarese.  In occasione della Rassegna turistica le immagini della vela offriranno l’occasione per presentare alla stampa tedesca la 62° edizione della gara a tutto lago che si correrà nel week end dell’8 e il 9 settembre in contemporanea alla “MultiCento-Trofeo Giorgio Zuccoli” e alla “Cento People”, mentre domenica 2 settembre si disputerà la 46° edizione del Trofeo Riccardo Gorla-Grand Prix della Marina Militare Italiana e la 50Miglia del Garda. Ad inizio luglio (5-8) la struttura accessibile del nuovo porto di Bogliaco di Gargnano ospiterà le flotte delle Paralimpiadi  in occasione della prima “storica” edizione del Campionato Italiano degli Access Dinghy le barche per velisti con ogni tipo disabilità motorie, già presenti sul Garda nel 2011 con il Campionato d’Europa.
“Tra le altre iniziative”,sottolineano al Circolo Vela del lago di Garda, “continueranno i gemellaggi con altre realtà sportive come quella con Green Comm Racing, il consorzio che è iscritto alla 34° Coppa America di vela con il Real Club Nautico de Valencia, con la squadra ciclistica internazionale di Katusha,  che ha la sua base sempre sul Garda, con il Filmfestival del Garda.  A questi si affiancheranno altre Partnership con squadre di varie discipline come il Basket, il Volley, ed importanti competizioni internazionali sia in ambito sportivo sia in ambito culturale del territorio”.
Ad affiancare l’attività promozionale del Circolo Vela Gargnano sono già confermati il villaggio di Campione del Garda, la griffe Marina Yachting,  NextEvo Brescia, Media Entertainment, Isomet, la Riviera dei Limoni e dei Castelli; importanti partners sociali come Abe, l’ Associazione Bambino Emopatico, Hyak Onlus, Eos la vela per tutti, Croce Rossa Italiana, Enti di patrocinio come la Presidenza della Provincia di Brescia. Tutti uniti per promovere l’immagine sportiva del più grande  e navigato lago d’Europa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.