Quantcast

Loggia, a gennaio nuovo bando per il bonus anziani

Più informazioni su

(red.) Il nuovo bando per il bonus anziani uscirà il prossimo gennaio ed interesserà gli anziani che nel 2011 hanno compiuto 65 o 75 anni, ma già in possesso degli altri requisiti necessari per accedere al contributo. 843mila euro sono quindi messi a bilancio, come ha spiegato l’assessore ai Servizi Sociali del comune di Brescia Giorgio Maione, per il bonus.
A breve sarà verbalizzata la delibera di Giunta che stabilisce di lasciare nelle casse di Brescia Solidale un milione e 400 mila euro destinata a misure economiche di sostegno del reddito di pensionati anziani.
In Commissione servizi alla persone l’assessore ha spiegato anche le finalità del Centro di prima accoglienza di via Corridoni cui potranno accedere sia i cittadini italiani sia gli stranieri.
Via Duca degli Abruzzi verrà chiuso e diventerà una unità di servizi sociali, mentre il periodo di permanenza non potrà superare i dieci mesi (prima era di ventiquattro), secondo una graduatoria il cui criterio verrà stabilito con una delibera.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.