Quantcast

La Camera di Commercio di Shanghai alla Cdc di Brescia

Più informazioni su

(red.) Una delegazione della Shanghai Federation of Industry and Commerce, organizzazione privata composta da 33.000 membri conosciuta anche come Camera di Commercio di Shanghai, è stata ricevuta, per una visita istituzionale, dalla Camera di Commercio di Brescia.
Accolta dal Segretario Generale, Massimo Ziletti, la delegazione, guidata da Jin Liang, vicepresidente della Shanghai Federation of Industry and Commerce, composta da 15 esponenti del mondo imprenditoriale dell’area di Shanghai, ha avuto modo di mettere in evidenza gli elevati standard raggiunti dall’economia cinese in tutti i settori produttivi, dall’industria manifatturiera al turismo. Erano presenti all’incontro anche alcuni funzionari responsabili delle aree strategiche per le attività di business di Shanghai.
Scopo principale della delegazione è stato quello di approfondire la conoscenza e promuovere la cooperazione con alcuni dei principali distretti economici europei. Le caratteristiche del sistema produttivo bresciano, illustrate nel corso dell’incontro dal Segretario Generale della Camera di Commercio di Brescia, continuano a suscitare particolare interesse per l’area della metropoli cinese, in continua espansione.
Grazie al proprio ufficio di rappresentanza a Shanghai, gestito dall’Azienda Speciale Pro Brixia, la Camera di Commercio di Brescia ha manifestato la propria disponibilità a dare seguito all’incontro, attivando rapporti di collaborazione imprenditori bresciani ed operatori economici cinesi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.