Quantcast

Presepi, un corso e il concorso di Mcl

Più informazioni su

(red.) Il Movimento Cristiano Lavoratori (Mcl) organizza tramite il suo ente di formazione Efal, in collaborazione con la Circoscrizione Centro e il Centro Culturale “Il Chiostro” di Brescia il Corso di Presepistica legato alla manifestazione del Concorso Presepi.
Il corso si svolge nelle giornate di sabato 12, 19, 26 novembre dalle 14 alle 18nella Sala Civica della Circoscrizione Centro in via Elia Capriolo n.17/d.
Alla fine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza a chi avrà partecipato almeno all’80% delle lezioni. Il contributo di iscrizione è pari a 20 euro. Per iscriversi telefonare allo 030/6950188 oppure scrivere una mail a corsi@efalbrescia.it.
Intanto sono anche aperte le iscrizioni al 38esimo Concorso presepi. “E si misero in cammino” è il tema scelto in accordo con la Diocesi di Brescia.
E’ un mondo in costante movimento il nostro: persone, famiglie, gruppi, popolazioni si spostano per i più disparati motivi. Il tempo natalizio suggerisce una consapevolezza diversa non solo alla meta ma anche al senso del viaggio. La sacra famiglia si è messa in cammino, i Re Magi, i pastori si sono messi in cammino. Il viaggio fa incontrare le persone, favorisce le relazioni, costruisce la comunità. La comunità del Presepio è una comunità che accoglie e costruisce una società condivisa.
Tutti possono iscriversi al concorso, Persone, famiglie, gruppi, oratori, parrocchie, enti, ospedali, istituzioni. Le premiazioni sono in programma sabato 14 gennaio 2012 nell’auditorium Capretti degli Artigianelli in via Piamarta a Brescia alla presenza del vescovo mons. Luciano Monari. Sono previsti premi per tutte le categorie e riconoscimenti per tutti i partecipanti. Per informazioni e iscrizioni telefonare allo 030/2807812, mail presepi@mclbrescia.it

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.