1200 km in bici per lanciare l’Sos ambientale sull’Oglio

Più informazioni su

(red.) Paolo Parzani, ex sindaco di Adro (Brescia) è tornato dal viaggio in bicicletta a Strasburgo dove si era recato per chiedere alla Commissione europea di ascoltare il suo Sos sull’inquinamento dell’alveo del fiume Oglio.L’ex amministratore bresciano, sportivo e appassionato ciclista, ha percorso la distanza che separa Brescia dalla località del Basso Reno in sella alla sua bicicletta.
1200 km a forza di gambe per incontrare due europarlamentari Pd, Antonio Panzeri e Vittorio Prodi per chiedere che la situazione denunciata (presenza di fanghi e metalli pesanti, dagli idrocarburi al ferro, rame e piombo oltre i valori consentiti per legge) venga presa in considerazione dal Parlamento europeo.
Parzani, 72 anni, da giovane ha partecipato a cinque campionati italiani di ciclismo. Partito il 9 settembre alla volta di Strasburgo dalla sede del Pd, in via Risorgimento, ha simbolicamente concluso il suo viaggio A/R davanti alla sede dei Democratici.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.