Quantcast

Coldiretti Brescia: Prandini lascia a Giacomelli

(red.) Cambio della guardia ai vertici della Coldiretti bresciana con Valter Giacomelli eletto per acclamazione dall’assemblea nuovo presidente in sostituzione di Ettore Prandini che, in quanto presidente nazionale, ha deciso di concentrarsi su questo ruolo.
Giacomelli, che guida due cooperative agricole come Gardalatte di Lonato e Cobreca di Brescia, ha promesso di lavorare per la continuità, dicendosi “onorato di assumere la presidenza di una federazione che ha segnato profondamente la mia vita e la mia carriera”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.