Quantcast

Link, è tornato il festival di arte urbana di Brescia

Più informazioni su

(red.) Link il festival di arte urbana ha visto avvicendarsi, durante le sue 5 edizioni dal 2016 al 2020, 34 artisti affermati a livello internazionale all’opera su diverse aree urbane della città di Brescia. L’iniziativa, pensata ed organizzata dall’associazione culturale True Quality, per il 2021 prevede:
– 3 nuove opere murali nei quartieri San Bartolomeo, Villaggio Violino e Via Crocifissa. Per questi interventi sono stati coinvolti 3 artisti italiani di fama internazionale e saranno realizzati, ove possibile, interventi partecipativi con i consigli di quartiere ed altre realtà locali quali scuole e centri giovanili;
– 2 jam di graffiti coinvolgendo artisti bresciani e non.
Martedì è stato inaugurato nel quartiere di San Bartolomeo il murale “Il Maglio” (nelle foto), di Luca Zamoc, artista modenese classe 1986.
Calendario delle attività del 2021:
Artista: Emanuele Poki; intervento sul deposito della Protezione Civile, Parco del Museo di Scienze, Via Crocifissa; a partire dal 7 maggio 2021.
Artista: Luca Zamoc; via Italo Svevo, San Bartolomeo; a partire dal 7 giugno.
Artista: Camilla Falsini;  scuola primaria Montale, Villaggio Violino; a partire dal 18 giugno 2021.

Il maglio murale Luca Zamoc

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.