Quantcast

Rovato, fuga con 4,5 kg di hashish

Lunedì 30 dicembre l’inseguimento in automobile della polizia di Seriate. Conservata in uno zainetto la droga. Due arrestati a Canton Mombello.

(red.) Fuga per droga. Nella serata di lunedì 30 dicembre, sulla parte bresciana dell’autostrada A4, in zona Rovato, una pattuglia della polizia di Seriate è stata protagonista di un inseguimento in piena regola.
Dopo aver intimato lo stop ad un’Opel Astra, gli agenti si sono visti costretti ad inseguire l’automobile che, al posto di fermarsi, ha cercato di fuggire ad altissima velocità.
Intercettata nei pressi dell’area di servizio Sebino, dove il conducente ha effettuato una brusca manovra sulla corsia di emergenza, dalla vettura sono scesi tre individui, che hanno cercato di darsi alla fuga.
Un agente ha immobilizzato un 46enne albanese residente a Sarnico e un 27enne marocchino, anche lui di Sarnico, che era alla guida della station wagon.
Il terzo individuo è invece scappato nei campi circostanti, dove ha abbandonato uno zainetto. All’interno della borsa, posta sotto sequestro, sono stati rinvenuti nove involucri in cellophane, in cui erano conservati  cinque panetti di hashish, per un peso complessivo di circa 4.5 kg.
I due uomini posti in arresto sono stati trasferiti nel carcere bresciano di Canton Mombello.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.