Quantcast

Caccia, Beccalossi: “La giunta regionale deve attivarsi subito contro il blocco”

(red.) “Ancora una volta i cacciatori lombardi vengono penalizzati da provvedimenti che, da un giorno all’altro, bloccano e sconvolgono il calendario venatorio. Mi auguro che la giunta di Regione Lombardia si attivi immediatamente per prendere provvedimenti per fermare l’ennesimo attacco contro un’attività e una categoria che in molte province è sinonimo di cultura e tradizione, ma anche di presidio del territorio e dell’ambiente”. Questo dichiara Viviana Beccalossi, presidente del Gruppo Misto in consiglio regionale, intervenuta in aula per commentare la notizia relativa alla sentenza del Tar Lombardia, che oggi ha accolto un ricorso della Lac – Lega Anti Caccia, sospendendo di fatto ogni attività venatoria sul territorio regionale fino al 7 ottobre. “Spiace dover apprendere una notizia così importante e grave per il mondo venatorio dai comunicati degli attivisti anti-caccia. Spero quindi che fin dalle prossime ore la Regione intervenga con parole ma soprattutto fatti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.