Quantcast

Mura, cisterna perde carico di acido

Attesa sugli esiti dei campionamenti di terreno ed acque raggiunti dallo sversamento della sostanza.

Più informazioni su

(red.) C’è preoccupazione ad Auro di Mura, in Vallesabbia (Brescia) per il carico di acido perso da un mezzo pesante nella giornata di martedì 20 luglio.

Il mezzo, che aveva appena riempito la cisterna con il liquido altamente corrosivo da un’azienda della zona, nell’affrontare un tornante, ha disperso la sostanza che è finita nel giardino di un’abitazione e nel corso d’acqua che scorre a poca distanza.

Una donna ed i due figli di 16 e 17 anni che risiedono nell’abitazione raggiuta dal liquido corrosivo sono entrati a contatto con la sostanza ed in via precauzionale sono stati portati per accertamenti al pronto soccorso.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e una ditta specializzata per le operazioni di bonifica che si sono protratte a lungo. Chiuso il tratto di strada interessato dallo sversamento e disposto il divieto di utilizzo dell’acqua dl torrente.

Ora resta da vedere l’esito dei risultati sulle campionature effettuate sui terreni e sulle acque raggiunte dalla sostanza corrosiva.

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.