Girelli (Pd): “Ex Metalli Capra di Capriano, servono sinergie istituzionali”

(red.) “Le tante criticità hanno bisogno della massima sinergia tra tutti i livelli istituzionali nel trovare soluzioni e i finanziamenti per attuarle”. Il consigliere regionale del Pd, Gianni Girelli interviene così sull’emergenza in cui si trova l’ex raffineria metalli Capra di Capriano del Colle in cui sono presenti 80.000 tonnellate di rifiuti ferrosi contaminati da cesio 137 sulla quale oggi in aula è stata approvata una mozione che chiede al governo di metterne in sicurezza le aree. “La sinergia è necessaria”, sottolinea Girelli, “ma non bisogna dimenticare il doveroso coinvolgimento degli operatori economici la cui attività sta all’origine delle situazioni di forte criticità. Vale per questa situazione come per ogni altra simile”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.