Orzinuovi, sversa olio nel tombino. Beccato dalle telecamere

L'azione illecita di un commerciante ripresa dalla videosorveglianza. Sanzionato e deve ripulire la fogna.

(red.) Nei giorni intorno a venerdì 3 gennaio un produttore alimentare, che è venditore ambulante il venerdì al mercato rionale di Orzinuovi, nel bresciano, è finito nei guai. Infatti, ha sversato delle quantità di olio provenienti dalla sua attività all’interno di un tombino (foto di archivio) al di sotto del quale si trova la condotta fognaria. Sperava di farla franca liberandosi di quel contenuto senza problemi e senza spendere un centesimo invece di affidarsi a un’impresa dedicata allo smaltimento, come prevede la legge.

Peccato per lui che la sua azione sia stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza presenti in quel punto. Quei frame catturati dagli occhi elettronici sono poi giunti agli agenti della Polizia Locale che hanno identificato il trasgressore. L’uomo dovrà pagare una sanzione di 600 euro e anche ripulire il sistema fognario danneggiato dal suo sversamento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.