Quantcast

Brescia, arrivati i kit rifiuti per il centro storico

Da lunedì 28 in via Reverberi i residenti e attività commerciali possono ritirare il materiale per il nuovo sistema di raccolta che partirà a settembre.

Più informazioni su

(red.) Nel centro storico di Brescia lunedì 28 agosto è ufficialmente iniziata l’operazione verso il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti. Sono 20 mila gli interessati, tra cittadini e attività commerciali e artigianali, che possono recarsi alla tensostruttura di via Reverberi 34 per ritirare il kit. Si tratta di sacchi per la carta, altri gialli per la plastica, il cestello, altri sacchi per i rifiuti organici, il badge per aprire i cassonetti con calotta e il calendario con i giorni di raccolta.

Quello che verrà adottato nella cosiddetta “zona rossa” di Brescia, ultima a transitare verso il nuovo sistema, sarà un sistema modificato proprio perché il centro storico ha un’immagine diversa rispetto al resto della città. Quindi, niente bidoncini fuori dalle abitazioni e per il vetro ci saranno dei cassonetti dedicati.

Alla distribuzione dei kit si è presentato anche l’assessore all’Ambiente Gianluigi Fondra che ha sottolineato come la produzione di rifiuti sia calata del 17% nei primi sei mesi del 2017, di cui il 42% di indifferenziati, mentre la differenziata è aumentata del 21%. Visto che si tratta di centro storico, ci saranno due giri di raccolta nei giorni indicati: dalle 19 e anche dopo le 23.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.