Abbattono un camoscio senza permesso

Quattro cacciatori sono stati sorpresi dagli agenti a trasportare nello zaino un camoscio da poco abbattuto. Non avendo l' autorizzazione, sono stati sanzionati.

Più informazioni su

(red.) A Bagolino quattro cacciatori sono stati fermati dalle forze dell’ordine per un controllo. Avevano il permesso solo per cacciare lepri, ma quando hanno aperto lo zaino, gli agenti ci hanno trovato un camoscio appena ucciso. Con i cani al seguito, i cacciatori si sono imbattuti nell’animale, ma purtroppo per loro non possedevano le adeguate autorizzazioni. Le norme vigenti sono molto rigide e le sanzioni non si sono fatte attendere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.