Quantcast

Calcinato, blitz a stalla con animali che soffrono

Anpana, polizia locale e veterinari hanno trovato cani e bovini mal nutriti, legati con catene e in condizioni di degrado. L'allevamento è stato denunciato.

Più informazioni su

(red.) Le guardie ecozoofile dell’Anpana di Brescia, la polizia locale di Calcinato e i veterinari dell’Ats di Lonato hanno compiuto un blitz a una stalla degradata dove si trovava un allevamento di bovini denutriti e alcuni cani sofferenti e legati alle catene. In particolare, sono stati anche scoperti due cani non iscritti all’anagrafe, mentre gli allevatori non avevano segnalato il ritrovamento di un altro esemplare che aveva il microchip.
Nel blitz è stato anche notato un vitello di soli 60 giorni e legato con una catena che ha portato a infliggere una multa di 3 mila euro. Gli altri animali ospitati nella stalla erano in condizioni di stenti. L’Anpana ha anche notato dei meccanismi poco trasparenti nella gestione del carico e scarico di animali verso la stalla.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.