Quantcast

San Gervasio, aviaria: scattano gli abbattimenti preventivi

La misura disposta da Ats Brescia per circoscrivere il più possibile la diffusione dell'influenza avicola, riscontrata in un allevamento di Casazze.

Più informazioni su

(red.) Disposti da Ats Brescia gli abbattimenti preventivi di esemplari avicoli negli allevamenti adiacenti a quello di Casazze di San Gervasio dove è stato riscontrato un focolaio di influenza aviaria.

Una misura preventiva disposta affinchè il focolaio possa essere circoscritto all’allevamento individuato. Sarebbero diverse le aziende agricole interessate dal provvedimento e in cui verranno abbattuti solamente gli esemplari che non hanno ancora raggiunto il peso e che non hanno completato il ciclo di crescita e non sono destinati al circolo della macellazione.
Gli altri esemplari, sottoposti ad analisi ed accertate le sane condizioni di salute, sono stati trasferiti per essere sottoposti a macellazione.
Le aziende interessate dal provvedimento di abbattimento verranno (con tempi ancora da definire) indennizzate.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.