Quantcast

Export vini, “un bando per i mercati esterni all’Unione Europea”

(red.)  “E’ aperto da oggi un bando regionale da quasi 3 milioni di euro che ha lo scopo di favorire l’esportazione dei vini lombardi nei Paesi terzi, ovvero nei mercati esterni all’Unione Europea” Così Floriano Massardi, vicecapogruppo della Lega al Pirellone, che prosegue: “Possono accedere ai benefici di questa misura le organizzazioni professionali di promozione dei prodotti agricoli, le organizzazioni di produttori di vino, i Consorzi di tutela, i produttori di vino, i soggetti pubblici, i consorzi e le società cooperative”.

“Ogni soggetto partecipante al bando dovrà richiedere, pena l’esclusione, un contributo minimo pari a 5000 euro per Paese terzo. Il contributo massimo per progetto regionale e multi regionale è pari a 600 mila euro per i Consorzi di tutela e a 400 mila euro per le altre tipologie di soggetti proponenti”.

“La domanda di contributo per i progetti regionali e multiregionali deve pervenire all’indirizzo PEC agricoltura@pec.regione.lombardia.it entro e non oltre il termine perentorio di mercoledì 3 novembre 2021”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.