Quantcast

Consorzio di Bonifica Oglio Mella: ok a piano e a investimenti

Il Consorzio di Bonifica Oglio Mella si trova nelle province di Brescia, Cremona e Bergamo, comprende 72 Comuni.

(red.) La Commissione Agricoltura del Consiglio regionale lombardo, presieduta da Ruggero Invernizzi, ha dato il via libera al Parere sul Piano comprensoriale di bonifica, irrigazione e tutela del territorio rurale del Consorzio di Bonifica Oglio Mella. “Si tratta certamente di una notizia positiva – commenta Giovanni Garbelli, presidente di Confagricoltura Brescia – anche perché il Piano, di durata decennale, è uno strumento di pianificazione che prevede 66 milioni di investimenti infrastrutturali: come sottolineato più volte dalla nostra organizzazione, è fondamentale investire nella gestione delle risorse irrigue”.


Il Consorzio di Bonifica Oglio Mella si trova nelle province di Brescia, Cremona e Bergamo, comprende 72 Comuni ed ha una superficie complessiva di circa 99.074 ettari posta nell’area idrografica compresa tra il fiume Oglio e il fiume Mella.
“Ringraziamo la relatrice Claudia Carzeri ed il commissario del Consorzio Gladys Lucchelli – afferma ancora Garbelli – per l’attività svolta: il Piano va nella direzione di un incremento della sicurezza idraulica del territorio e dell’efficientamento dell’irrigazione, oltre alla valorizzazione del paesaggio rurale. Confagricoltura Brescia – conclude il presidente – ritiene fondamentale lavorare per l’utilizzo plurimo della risorsa acqua che vede nei Consorzi l’attore di riferimento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.