Amazon “atterra“ al D‘Annunzio: intesa con le Poste

Accordo triennale che consente al colosso dell'e-commerce di far arrivare le merci ordinate online in rapida consegna ai clienti della nostra provincia.

Più informazioni su

(red.) Arrivano nuovi segnali sul fronte del settore cargo per l’aeroporto “Gabriele d’Annunzio” di Montichiari, nel bresciano. Infatti, il colosso Amazon ha stretto un accordo triennale con Poste italiane che già si muove sullo scalo ogni notte. Grazie all’intesa con la grande azienda di e-commerce, la compagnia Mistral Air ha aperto tre nuovi collegamenti aerei di domenica tra Montichiari, Cagliari, Catania e Roma. In pratica, un velivolo si muove la domenica sera da Roma Fiumicino verso Brescia e quindi Catania.

Gli altri due, invece, sull’asse Roma-Brescia-Bari e Roma-Brescia-Cagliari. I voli consentiranno di far arrivare nel bresciano anche le merci ordinate online dai clienti di Amazon e in consegna veloce con la possibilità di portare i prodotti a domicilio anche fino alle 19,45 e nel fine settimana. Di certo una prima boccata d’ossigeno per l’aeroporto, visto che in un anno ha perso circa la metà delle merci nel suo scalo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.