Quantcast

Il “D’Annunzio” apre la rotta Montichiari-Leopoli

Dallo scalo bresciano, dal giugno prossimo, ogni domenica alle 10, la nuova tratta Brescia-Ucraina. Il vettore è Utair, che mette a disposizione un Atr72.500 da 70 posti.

(red.) Eppur si muove. Si potrebbe così commentare la notizia dell’avvio di una nuova rotta aerea che, dal 16 giugno prossimo, sarà attivata da Montichiari (Brescia) verso l´Ucraina con la tratta su Leopoli.
Ogni domenica alle 10 di mattina lo scalo offrirà un collegamento con Leopoli in Ucraina tramite il vettore Utair, Compagnia russa che ha messo a disposizione un Atr72.500, di recentissima fabbricazione, da 70 posti.
L’offerta prevede una tariffa da 390 euro (tasse comprese) per andata e ritorno dall´Ucraina con un bagaglio a mano del peso massimo di 25 chilogrammi.
In occasione della nuova rotta verrà anche attivato un servizio di collegamento bus dalla stazione di Brescia a Montichiari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.