Quantcast

A2a-Lgh, soci di minoranza della società di Rovato: ok alla fusione

I soci di minoranza del gruppo minore hanno accolto la proposta di A2a. Ora atteso il via libera dai due organi.

Più informazioni su

(red.) I soci di minoranza della società Lgh Spa hanno accettato la proposta del gruppo A2a per una fusione. Lo comunica anche la stessa società bresciana milanese in una breve nota diffusa questa mattina, martedì 15 giugno. “A2A comunica che la proposta preliminare di fusione è stata accettata dai soci di minoranza di LGH Spa sulla base della percentuale ed entro i termini contrattualmente previsti. L’operazione di fusione – si legge nella nota – sarà soggetta alla successiva approvazione da parte degli organi sociali competenti di A2a Spa e Lgh Spa ai quali verrà sottoposto il progetto di fusione nei termini di legge”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.