Quantcast

A Sirmione il Festival nazionale del Teatro Amatoriale-Trofeo Catullo

Più informazioni su

(red.) L’associazione Pro Loco di Sirmione, con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura insieme con il gruppo teatrale “La Betulla”, promuove il secondo Festival nazionale del Teatro Amatoriale – Trofeo Catullo, in programma da fine ottobre fino a marzo 2012, al Palazzo dei Congressi.
Il primo appuntamento è fissato il 29 ottobre con “Il Senatore Fox” di Luigi Lunari, portato in scena dalla compagnia Gad di Trento.
Il 12 novembre tocca a “I Rusteghi” di Carlo Goldoni, con la compagnia Teatronovo di Chioggia (Venezia). Il 19 novembrec“Uno sguardo dal ponte” di Arthur Miller la compagni con alla compagnia Nuovo Palcoscenico di Casale Monferrato, il 10 dicembre tocca alla compagnia Associazione Culturale Al Castello di Foligno con “La Pulce nell’orecchio” di Georges Feydeau. Il 14 gennaio sul palco c’è la compagnia Gadanà di Narni con “Fondo al pozzo” di Flavio Cipriani, il 28 gennaio la compagnia I Picari di Macerata con “Pulcinella” di Manlio Santanelli, l’11 febbraio la compagnia Piccola Ribalta di Civitanova Marche (Macerata) con “Il padre” di August Strindberg. Il 25 febbraio, la compagnia Il Leonardo di Treviso porta in scena “L’uomo, la bestia e la virtù” di Luigi Pirandelloe, in chiusura della rassegna, il 10 marzo, la compagnia I Guitti di Castelleone porta sul palco “La fortuna si diverte”di Georges Feydeau. Nella stessa serata sono fissate le premiazioni delle compagnie partecipanti.
I biglietti costano 5 euro,ad eccezione delle serate del 10 e del 28 gennaio che costano 10 euro e sono in vendita al Palazzo dei Congressi (in piazzale Europa) la sera dello spettacolo. L’abbonamento all’intera manifestazione costa 60 e può essere acquistato presso la Biblioteca Comunale di Sirmione, in via Alfieri (info: 030/9909174). Attivato anche un bus navetta di trasporto per collegare località Rovizza di Sirmione (con partenza alle 20,30) che ferma a tutte le tappe fino al Palazzo dei Congressi e poi ritorno al termine della rappresentazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.