Artematica, il caso passa a Treviso

Artematica, il caso passa a Treviso

La Procura della cittadina veneta competente per l’ipotesi di reato (truffa) commessa dalla società. Andrea Brunello è l’unico indagato.

Artematica, c’è l’ok al concordato preventivo

Artematica, c’è l’ok al concordato preventivo

La società dell’ex patron Andrea Brunello, messa in liquidazione dopo lo scoppio del caso “biglietti gonfiati” venderà la sede per rifondere i creditori.

“Controlli su Artematica ridotti volontariamente?”

“Controlli su Artematica ridotti volontariamente?”

Nuova interrogazione dell’opposizione in Loggia sulla vicenda dei biglietti gonfiati alla mostra a S. Giulia. Chiesto anche l´esito delle verifiche affidate a Pedretti.

Il Pd: “Un esposto alla Corte dei Conti”

Il Pd: “Un esposto alla Corte dei Conti”

Il gruppo consiliare vuole portare la vicenda dei ‘biglietti gonfiati’ sia in Consiglio sia alla giurisdizione contabile. “Omesso controllo di Giunta e Brescia Musei”.

Bragaglio: “Attendo un atto d’onore di Lechi”

Bragaglio: “Attendo un atto d’onore di Lechi”

Secondo il consigliere del Pd di Brescia il presidente della fondazione Brescia Musei dovrebbe fare un passo indietro, anche dopo le dichiarazioni di Brunello.

Brunello confessa: “Sì, ho falsificato i dati”

Brunello confessa: “Sì, ho falsificato i dati”

L’ex ad di Artematica, ascoltato per quattro ore in Procura a Brescia, avrebbe ammesso le proprie responsabilità. “L’ho fatto per pagare i fornitori ed evitare penali”.

Sequestro da 700mila euro per Brunello

Sequestro da 700mila euro per Brunello

L’ex ad di Artematica nell’occhio del ciclone per la vicenda dei biglietti gonfiati nelle mostre al museo di Santa Giulia. Il giudice ha voluto garantire Brescia Musei.

Grandi mostre, la Lega vuole i dati di “America!”

Grandi mostre, la Lega vuole i dati di “America!”

Il Carroccio ha presentato una richiesta di accesso agli atti dell’esposizione allestita a Santa Giulia da Linea d’Ombra di Goldin tra novembre 2007 e maggio 2008.

Il Pd: “Responsabilità del sindaco Paroli”

Il Pd: “Responsabilità del sindaco Paroli”

Secondo i democratici, le due mostre “traoccate” sono ascrivibili al sindaco, ad Arcai e a Lechi che, di fronte ai sospetti di irregolarità, non hanno agito.

“Ecco perchè Lechi si deve dimettere”

“Ecco perchè Lechi si deve dimettere”

Mostra Inca, Bragaglio (Pd): “C’era una clausola nel contratto che prevedeva il controllo dei numeri”. Vergani: “Dove andavano a finire i nostri soldi?”.

VI SEGNALIAMO

Post srl, via C.Bonardi 23, 25049 Iseo (Brescia) - P.Iva 03533420174, ufficiocentrale@quibrescia.it fax 030-5106888

 

Progetto e sviluppo informatico a cura di Tetragono.com Servizi Informatici & Marketing