(red.) Ora si potrà sbloccare la situazione in via Riccobelli, nel quartiere Costalunga di Brescia, in città. Infatti, la giunta comunale ha dato il via libera al progetto presentato dalla proprietà Giustacchini-Baresi, mentre il Consiglio di quartiere continua a dirsi contrario. Si fa riferimento alle otto villette – il progetto iniziale ne prevedeva 12, poi bocciato e infine ridotto – che saranno costruite in una zona ritenuta a rischio dal punto di vista idrogeologico.

L’intervento di realizzazione delle abitazioni sarà effettuato in due fasi e dipenderà dalla vasca di laminazione – palazzo Loggia darà un contributo da 300 mila euro – che deve essere allestita per contenere le piogge. Si inizierà nella zona più a nord dove ci sono meno problemi a livello di terreno e con i lavori che potranno partire subito. Poi il secondo step, con la vasca e il resto delle villette.

Comments

comments

1 COMMENTO