(red.) Il fascino glamour della Freccia Rossa incontra ancora una volta le bellezze senza tempo di Sirmione, per regalare a spettatori e turisti una giornata indimenticabile.

L’evento inizierà il 16 maggio dalle ore 13.50 con il «Tribute to Mille Miglia», la sfilata di vetture sportive, Ferrari e Mercedez, che anticipano il passaggio delle auto storiche in gara per per vincere quella che è certamente una delle corse di regolarità più famose del mondo.
Alle 15.30 è previsto il passaggio da Piazzale Porto della prima vettura partecipante alla Corsa più Bella del Mondo, momento clou per la penisola di Catullo. Le storiche effettueranno il seguente percorso: Via Brescia, Viale Matteotti, Via Salvo d’Acquisto, Via Bagnera, Via Colombare, Via XXV Aprile, Viale Guglielmo Marconi e Piazzale Porto, dove ci sarà il controllo orario a timbro di ogni singolo partecipante.
La corsa proseguirà poi sul lungolago Diaz, per tornare indietro su Viale Marconi e ancora Via XXV aprile, Via Colombare e Piazza Unità d’Italia. Una piacevole novità interessa la frazione di Rovizza: le auto abbandoneranno la strada verso Verona per imboccare Via 1886, attraversare Rovizza e proseguire verso Pozzolengo.
A Sirmione sono previste le prime prove speciali della gara, importantissime per delineare la linea della classifica.
Il tratto interessato dalle prove speciali, Viale Matteotti, Via Salvo d’Acquisto, Via Bagnera, sarà completamente chiuso al traffico dalle ore 12,30 e fino al passaggio dell’ultima vettura alle ore 19,00 circa.
L’accesso al centro storico sarà consentito unicamente da Piazza Unità d’Italia.
Per ragioni di sicurezza, lungo tutto il percorso di gara, potranno circolare esclusivamente i residenti e le categorie autorizzate. Il filtro in ingresso verrà effettuato dalla Polizia Locale.

Inoltre si avvisa che, esauriti i parcheggi disponibili in Piazzale Montebaldo, sarà interdetto l’ingresso in penisola anche ai bus turistici.
E’ prevedibile che i parcheggi in prossimità del Centro Storico vengano esauriti già dalla mattina. Si consiglia quindi l’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico, parcheggiando a sud di via Brescia e via Verona. Per facilitare il flusso di curiosi e turisti, il bus navetta effettuerà servizio pubblico per l’intera durata della manifestazione garantendo la possibilità di raggiungere il centro storico.
Si segnala lo spostamento del capolinea da Largo Faselo Bitinico a Piazzale Europa e la soppressione delle fermate di Via Bagnera e Via Matteotti. Si sconsiglia il transito nelle strade interessate al passaggio della corsa, in particolare su Via XXV Aprile e Via Colombare.
Sirmione, data la sua posizione inimitabile, offrirà al proprio pubblico l’eccezionale l’occasione di godere due volte del passaggio delle vetture lungo lo stesso tratto, fino al Castello Scaligero e ritorno.

Ma la “festa Mille Miglia” non si esaurisce con il transito del 16 maggio; moltissimi sono gli eventi collaterali organizzati in occasione di questo attesissimo evento.

Sabato 19 maggio alle ore 18:00 si terrà il Meeting della Scuderia Ferrari Club Sirmione, in occasione del 40° anniversario, mentre il 20 maggio alle 20:00 si terrà “The Red Concert”, l’esibizione della Catullo Junior Band della Scuola Civica di Musica di Sirmione, presso la Chiesa di Santa Maria di Lugana.

Giovedì 24 maggio ore 20:45, invece, turisti e cittadini avranno la possibilità di rivivere il mito della velocità grazie ad una visita guidata – condotta dal giornalista ed esperto di auto d’epoca Attilio Facconi – ai memorabili scatti esposti a Palazzo Callas Exhibitions nella mostra HEROES – MILLE MIGLIA 47-57.

Infine, domenica 13 e lunedì 14 la Scuderia Sports, in vista della gara, effettuerà gli ultimi allenamenti e prove pressostato in un’area appositamente attrezzata in piazzale Porto.

Comments

comments