(red.) Nelle ore precedenti a sabato 14 aprile la Guardia di Finanza napoletana della sezione di Frattamaggiore ha arrestato due truffatori partiti da Brescia e nel momento in cui stavano per consegnare tre falsi diamanti a una persona che aveva già dato loro 15 mila euro. Tutto stava accadendo in un negozio di Aversa, in provincia di Caserta, quando la coppia di malviventi proveniente dalla nostra provincia avevano spacciato tre semplici zirconi come diamanti.

Una perizia aveva anche confermato che si trattavano di pietre di poco valore. Tra l’altro la vittima aveva già pagato due bonifici, appunto da 15 mila euro, per completare la compravendita. Quando i due truffatori si sono presentati a Caserta con anche falsi documenti di autenticità, hanno trovato gli agenti della Finanza che li hanno fermati. La coppia è ora a disposizione della procura di Napoli Nord.

Comments

comments

2 Commenti