(red.) Nella tarda serata di sabato 10 marzo, una pattuglia del Nucleo Territoriale della Polizia Locale di Brescia ha fermato un gruppo di sette ragazzi nella zona di Piazzale Garibaldi.
Il loro stato di euforia e le loro urla hanno attirato l’attenzione degli agenti, i quali, una volta avvicinatisi, hanno potuto verificare che i giovani erano sotto effetto di alcol e sostanze stupefacenti. Un piccolo quantitativo di marijuana è stato infatti trovato a terra e, in seguito a perquisizioni personali, anche addosso a uno dei ragazzi, un bresciano di 18 anni. Inoltre, un altro giovane, 21enne, è stato trovato in possesso di un tirapugni di metallo, che teneva occultato negli indumenti.

Il primo ragazzo è stato segnalato alla locale Prefettura per il possesso di sostanze stupefacenti, mentre il secondo denunciato a piede libero per la legge sul porto d’armi. Tutti i sette componenti del gruppo sono stati sanzionati ai sensi del regolamento di Polizia Urbana per il consumo di alcol.

Comments

comments