(red.) Raggiunto un accordo tra la nota azienda bresciana di armi di Gardone Valtrompia Beretta e la Barzan Holdings per un nuovo sito produttivo in Qatar. In particolare, per produrre armi a favore delle forze del Governo del Paese con armi leggere da difesa e dotate di nuove tecnologie. In pratica, nascerà la joint-venture “Bindig” di cui il gruppo gardonese avrà una quota minoritaria e trasferirà le proprie competenze tecnologiche.

Quindi, spazio anche a un’azienda a Doha per produrre armi portatili leggere tra pistole e fucili. L’intesa con la Barzan Holdings è legata alla volontà del ministero della Difesa del Paese arabo che è azionista di riferimento della società e intende aumentare le proprie capacità nel settore avanzato della produzione di armi. Tra l’altro, la Beretta è impegnata nei giorni intorno al 13 marzo alla Defence International Maritime Exhibition and Conference alla Doha Dimdex 2018 in Qatar. Il gruppo gardonese si conferma sempre più attivo a livello internazionale.

Comments

comments