(red.) Nella notte tra domenica 4 e lunedì 5 marzo si è consumato un dramma per Elena Bodei, 49enne di Castenedolo, nel bresciano. La donna quella sera era stata con il compagno Italo e altri amici prima a una cena e poi alle prese con una serie di balli latino americani e di stile caraibico. Quell’attività era una delle sue passioni, ma non le potrà più praticare. Al termine della serata, infatti, Elena è tornata a casa con il compagno in una notte in cui non si è più risvegliata.

A un certo punto è stata colpita da un aneurisma celebrale che le ha provocato un arresto cardiaco e davanti agli occhi dell’uomo con cui condivideva la vita. Inutile si è poi rivelato il trasferimento in codice rosso alla Poliambulanza di Brescia dove è morta poco dopo. La donna lascia, oltre al compagno, anche quattro figli. Il funerale sarà celebrato giovedì 8 marzo alle 14,30 nella chiesa parrocchiale di Castenedolo partendolo dalla Poliambulanza.

Comments

comments

1 COMMENTO