(red.) Il Consiglio di Sorveglianza di UBI Banca, riunitosi sotto la Presidenza di Andrea Moltrasio, ha approvato il bilancio consolidato e il bilancio d’esercizio di UBI Banca al 31 dicembre 2017, nei termini approvati dal Consiglio di Gestione in data 8 febbraio. Il bilancio consolidato e il bilancio d’esercizio di UBI Banca sono stati assoggettati a revisione contabile da parte di Deloitte & Touche Spa, che ha rilasciato i prescritti giudizi.

Verrà sottoposta all’Assemblea degli Azionisti la proposta di distribuzione di un dividendo unitario di 0,11 euro per ciascuna delle azioni in circolazione (n. 1.141.300.266, escludendo le azioni detenute in portafoglio da UBI Banca stessa). Il dividendo, se deliberato dall’Assemblea degli Azionisti nella misura proposta, sarà messo in pagamento con data di stacco, record date e data di pagamento rispettivamente il 21, 22 e 23 maggio 2018. Il monte dividendi ammonterà a massimi 125,5 milioni di euro, a valere sulla riserva straordinaria. 

Comments

comments

1 COMMENTO

  1. Monte dividendi a valere sulla riserva straordinaria, cioè utile netto inesistente e tale da non remunerare i soci o ci sbagliamo ? Il tutto nonostante i benefici fiscali e l’aumento della masse dall’acquisto ad un euro ciascuna delle tre banche defunte e la diminuzione dei costi operativi ? Ahi, non siamo messi bene…