(red.) All’alba di martedì 6 marzo si è verificato un crollo a una cascina che si trova a Cologne, nel bresciano. Si tratta di una struttura di tipo rurale e che per fortuna non è abitata. Pare che il sostegno principale, una trave, probabilmente degradata dai segni del tempo e dell’usura, abbia ceduto facendo crollare a terra l’intera copertura. L’accaduto non è ovviamente passato inosservato agli occhi dei residenti e vicini di casa che hanno subito allertato i soccorsi e chiedendo l’intervento dei vigili del fuoco.

Sul posto si sono mossi proprio gli operatori che si sono occupati della messa in sicurezza della zona per evitare possibili altri crolli. Tutto intorno all’area è stato allestito un sistema di transenne per non provocare problemi ai passanti. Nel frattempo e visto quanto accaduto, l’intera via Donatori di Sangue, dove si trova l’edificio crollato, è interessata da un percorso a senso unico alternato. Già arrivati i tecnici per capire come muoversi.

Comments

comments