(red.) Sta per spegnere le prime 130 candeline, ma non dimostra affatto la sua veneranda età! In effetti “Lombardia Carne”, la storica fiera dedicata agli animali da carne bovina, equina ed ovicaprina di Rovato (Brescia), è riuscita a rinnovarsi costantemente nel tempo e negli ultimi anni si è trasformata anche in un imperdibile appuntamento per gli amanti della gastronomia e in una grande vetrina delle eccellenze della Franciacorta. Il tutto senza dimenticare le sue radici storiche, che affondano nel mercato del bestiame rovatese, una tradizione lunga cinque secoli e ancora oggi vanto della capitale della Franciacorta, terra delle bollicine Docg.

L’appuntamento con la 129esima edizione dell’evento è fissato dal 17 al 19 marzo presso il centro Fiere Franciacorta (Foro Boario) di Rovato. Resterà come di consueto forte l’impronta “agricola” dell’appuntamento con eventi a tema, prodotti del settore zootecnico, la gara di tosatura, la scuola di equitazione e la mostra mercato bovina, equina, ovicaprina – i cui capi parteciperanno al concorso ufficiale che premia oltre quaranta categorie di bestiame – e delle macchine e attrezzature agricole. Grande attenzione sarà riservata ai piccoli visitatori, con un’ampia area dedicata al divertimento con giochi, gonfiabili, scuola pony e fattorie didattiche.

Il ricco programma strizzerà con decisione l’occhio anche alla gastronomia tipica del territorio, con degustazioni e stand dedicati. A partire dal prelibato manzo all’olio di Rovato De.Co., e proseguendo con gli insaccati e con il concorso “El salam piö bu de la Franciacürta”, che vedrà sfidarsi i migliori norcini locali; con la “Mostra mercato del tartufo di Franciacorta”, sotto la galleria del Palazzo municipale di via Lamarmora, e con le carni offerte dai macellai rovatesi, da accompagnare con il pane, i prodotti da forno e i vini della zona.

Rovato, infatti, sorge nel pieno della Franciacorta, territorio famoso in tutto il Mondo per la produzione vinicola di altissima qualità. Nel caratteristico centro storico della cittadina spiccano Piazza Cavour e il Palazzo Municipale, ma meritano una visita anche il Castello, il Convento dell’Annunciata, il Santuario di Santo Stefano e le chiese di San Michele e di San Rocco. “Lombardia Carne” sarà visitabile sabato 17 marzo dalle ore 9 alle 19, domenica 18 marzo dalle 7.30 alle 19 (alle ore 10 il taglio del nastro ufficiale, alle ore 11 la diretta di Teletutto con la trasmissione “In piazza con noi”) e lunedì 19 marzo dalle 7.30 alle 13, in occasione del tradizionale mercato del lunedì. Nella giornata di domenica, il centro storico di Rovato sarà arricchito anche dal “Mercato del Forte”, con i celebri commercianti versiliesi in arrivo da Forte dei Marmi, tra piazza Cavour e piazza Palestro.

Comments

comments