Gianluigi Caruso ph

(red.) Dalla celebre storia della famiglia di Aci Trezza, lo spettacolo I Malavoglia sarà in scena per il CTB Centro Teatrale Bresciano dal 7 all’11 marzo (alle ore 20.30; domenica 15.30) al Teatro Sociale di Brescia (via F. Cavallotti, 20) per la Stagione di Prosa del CTB.

Ispirata a uno dei romanzi più celebri del Ciclo dei vinti verghiano, questa messinscena de I Malavoglia coglie il racconto nei passaggi più determinanti della parabola drammatica dei Toscano di Aci Trezza, piccolo paese della Sicilia orientale, teatro della storia della laboriosa famiglia di pescatori soprannominata Malavoglia. L’equilibrio iniziale, fondato sulle certezze dei valori arcaici custoditi nella Casa del Nespolo in cui abitano i protagonisti, andrà via via decomponendosi, fino a naufragare nella totale rovina, insieme alla barca dal nome parlante Provvidenza.
Approfondendo quei fatti in cui il destino entra nella vita dell’uomo e ne domina le scelte, l’ideale di Verga punta a evidenziare l’importanza dell’accettazione delle proprie origini e di quei valori tradizionali identificabili nella vita di paese che, nel racconto, i personaggi più dinamici sfideranno, in una volontà di emancipazione e di miglioramento della propria condizione. Quello che è stato codificato come l’ideale dell’ostrica assume i contorni di un patto con la vita stessa: l’uomo deve rimanere fedele alla storia che l’ha reso ciò che è, solo così sarà al sicuro dal mondo.

INTERO
Platea 27 €
Galleria Centrale 19 €
Galleria Laterale 13 €
RIDOTTO GRUPPI*
platea 24 €
Galleria Centrale 17 €
Galleria Laterale 12 €
RIDOTTO SPECIALE**
Platea 19 €
Galleria Centrale 14 €
Galleria Laterale 11 €

Comments

comments